Progetto

MEDIATICINO è un progetto scientifico in corso dal 2014, per il quale è prevista la conclusione nel 2019. Il progetto ha l’obiettivo di indagare l’impatto del consumo mediatico sul benessere e il rendimento scolastico degli allievi in Ticino durante il loro passaggio dall’età preadolescenziale 
(10 anni) all’età adolescenziale (15 anni).

 

Vengono utilizzate tre fonti di dati:

  1. Un sondaggio annuale tra circa 1’000 allievi a partire dal quarto anno delle scuole elementari
  2. Un sondaggio biennale indirizzato ai genitori degli allievi
  3. Le valutazioni annuali contenenti i voti finali degli allievi

 

I dati longitudinali permettono di indagare il ruolo dei media elettronici nello sviluppo cognitivo, psicologico, fisiologico e sociale degli allievi tenendo in considerazione diversi aspetti legati all’ambiente familiare, inclusa la regolamentazione del loro consumo mediatico e i media stessi.

 

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Ufficio delle scuole comunali
l’Ufficio dell’insegnamento medio e con le direzioni dell’Istituto Elvetico e Collegio Papio.