Media digitali e benessere di bambini e adolescenti in Ticino

Corona Immunitas Ticino

mediaticino-template_feeds_2.png

CORONA IMMUNITAS TICINO è un progetto svolto dal 2020 al 2022. È stato condotto dall’Istituto di salute pubblica (USI) e il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (SUPSI), in collaborazione con l’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) e numerosi altri sostenitori in Canton Ticino, con l’obiettivo di determinare l’impatto del Coronavirus, la sua diffusione e lo sviluppo dell’immunità nella popolazione ticinese. Il progetto comprende più di 3,000 persone dai 5 anni, con particolare interesse verso le fasce della popolazione più vulnerabili come bambini, adolescenti e anziani. Una delle domande principali del progetto era relativa all'impatto della pandemia sulla salute mentale dei giovani e quanto l'uso dei media avesse contribuito a esso. Per ottenere i dati sull'impatto, sono stati inviati ripetutamente dei questionari online compilati da più di 600 bambini tra i 5 e 13 anni e più di 400 adolescenti tra i 14 e 19 anni. Corona Immunitas Ticino fa parte di un’iniziativa nazionale denominata Corona Immunitas, guidata dalla Swiss School of Public Health (SSPH+) e supportata dall’Ufficio Federale di Sanità Pubblica, da diversi cantoni e numerose aziende.

"Sono contenta di aver potuto dare il mio contributo a questo importante progetto di grande attualità sulla pandemia durante la pandemia. Ho apprezzato la collaborazione interdisciplinare sia in Canton Ticino sia tra i vari cantoni coinvolti. È stata davvero una bella esperienza di apprendimento per me."

Anne-Linda Camerini, Responsabile della popolazione 5-19 anni

Camerini, A.-L., Albanese, E., & Marciano, L. (2022). The impact of screen time and green time on mental health in children and adolescents during the COVID-19 pandemicComputers in Human Behavior Reports, 7, 100204. https://doi.org/10.1016/j.chbr.2022.100204

Il team Corona Immunitas Ticino coinvolge diversi collaboratori dell'USI, della SUSPI e dell'EOC. Qui sotto sono elencati i collaboratori coinvolti maggiormente nella popolazione dei bambini e adolescenti tra i 5 e 19 anni.

 

Responsabile della popolazione 5-19 anni

Anne-Linda Camerini

 

Collaboratori (ordine alfabetico)

Rebecca Amati (gestione progetto)

Anna Maria Annoni (comunicazione)

Kleona Bezani (amministrazione)

Peter Buttaroni (gestione dei dati)

Giovanni Franscella (raccolta dei dati)