Media digitali e benessere di bambini e adolescenti in Ticino

Persone

Anne-Linda Camerini

Coordinatrice principale

Anne-Linda Camerini è ricercatrice e docente presso l’Institute of Public Health (IPH), USI Lugano. Possiede un Master in scienze dei media e un dottorato in comunicazione sanitaria. La sua ricerca comprende studi sul ruolo dei  media digitali nello sviluppo e nel benessere dei bambini ed adolescenti, utilizzando metodi innovativi per la raccolta e analisi dei dati. I suoi progetti sono principalmente finanziati dal Fondo Nazionale per la Ricerca Scientifica (FNS) e vengono svolti in collaborazione con il DECS e altri partner sul territorio ticinese.

Leggi

Matilde Melotto

Assistente dottoranda

Matilde Melotto è un’assistente dottoranda presso l’Istituto di Sanità Pubblica dell’Università della Svizzera italiana. A partire da marzo 2024 lavora nell’ambito del progetto GIOCO, indagando il ruolo di diverse attività ludiche (offline, ibride e online) nello sviluppo socio-emotivo di bambini e adolescenti. Matilde ha svolto i suoi primi studi universitari presso l’Università degli Studi di Torino dove si è laureata con lode in Scienze e Tecniche Psicologiche. Successivamente, ha conseguito i suoi studi magistrali presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e l’Università della Svizzera italiana superando con lode una doppia laurea in Psicologia Cognitiva nella Comunicazione della Salute. Al termine degli studi Matilde ha svolto un tirocinio professionalizzate presso l’Istituto di Psicosomatica Integrata di Milano, applicando le sue conoscenze psicologiche nel concreto dell’attività clinica. A dicembre 2023 ha poi ottenuto l’abilitazione di psicologa tramite il superamento dell’Esame di Stato. I suoi principali interessi di ricerca vertono attorno alla comprensione dell’influenza delle relazioni di attaccamento precoci sullo sviluppo psico-emotivo di bambini e adolescenti, anche, e soprattutto, in associazione all’avvento dei mezzi digitali nella quotidianità dei rapporti interpersonali.

Sophie Mayen

Ricercatrice in visita

Da marzo a giugno 2024, Sophie Mayen, ricercatrice associata (predoc) presso il Dipartimento di comunicazione dell'Università di Vienna, sarà ricercatrice in visita presso l'Istituto di salute pubblica dell'USI. Sotto la supervisione della dott.ssa Anne-Linda Camerini, Sophie condurrà analisi secondarie dei dati raccolti nell'ambito del progetto MEDIATICINO, indagando la relazione tra mediazione genitoriale e salute mentale tra i giovani. Gli interessi di ricerca di Sophie ruotano attorno alla psicologia dei media, agli effetti dei media e alla comunicazione sanitaria. La sua attuale tesi esplora i legami tra l'uso dei media digitali, il benessere e il rendimento scolastico degli studenti. Inoltre, Sophie è specializzata nella modellazione di dati multilivello per scoprire come gli effetti a breve termine nei contesti situazionali di utilizzo dei media modellano le differenze individuali.

Leggi

Consulenti

  • Francesco Vanetta
    Fino a Dicembre 2016, Francesco Vanetta era direttore dell’Ufficio dell’insegnamento medio (DECS). Ha conseguito una licenza in scienze dell’educazione a Ginevra e per un decennio ha diretto l’Ufficio studi e ricerche del DECS (ricerca in campo educativo e statistica scolastica). Continua a collaborare come consulente nel progetto e mantiene i contatti con il DECS e le direzioni degli istituti scolastici del settore medio coinvolte nella ricerca.

Co-investigatori e consulenti precedenti (in ordine alfabetico)

  • Laura Marciano, co-investigatrice
    Da Gennaio 2022, Laura Marciano è un Postdoctoral Fellow presso Harvard Chan T.H. School of Public Health, Boston, USA, dove studia il legame tra l’uso dei nuovi media e la felicità nei giovani. Ha una laurea magistrale in Psicologia, specializzazione in Neuroscienze Cognitive, ottenuta presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano con Menzione ad Honorem. Ad ottobre 2021, ha difeso la sua tesi PhD in Health Communication presso l’USI Lugano, in cui ha investigato il legame tra uso delle nuove tecnologie e personalità. È responsabile del progetto HappyB. Leggi
  • Leonia Menegalli, consulente
    Leonia Menegalli è direttrice generale dell’Istituto scolastico comunale della città di Bellinzona. Dal 2014, è il contatto principale con le scuole elementari coinvolte nel progetto. Inoltre, collabora come consulente grazie alla sua lunga esperienza nell'ambito scolastico ed educativo ed alle sue formazioni conseguite in Svizzera e all’estero, soprattutto in Canada (Québec) dove mantiene tutt’ora dei contatti con formatori e ricercatori universitari.
  • Serena Petrocchi, co-investigatrice
    Serena Petrocchi è una collaboratrice scientifica presso la Facoltà di scienze biomediche dell'Università della Svizzera italiana. Ha un Ph.D in psicologia ottenuti presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore. I suoi interessi di ricerca includono le determinanti psicosociali della salute mentale e fisica e i processi di decision-making nei contesti sanitari. Ha condotto ricerche sui temi della relazione medico-paziente, della fiducia interpersonale, dell'empatia, del supporto sociale. Ha studiato anche l'aderenza al regime medico sia in adulti che bambini e adolescenti. Leggi
  • Peter J. Schulz, consulente
    Peter J. Schulz è professore in teorie della comunicazione e comunicazione sanitaria nella Facoltà di comunicazione, cultura e società, USI Lugano. La sua ricerca comprende, fra l’altro, studi sulla health literacy e l’empowerment, fattori culturali nell’ambito della salute, e l’impatto dei genitori e dei pari sui comportamenti devianti dei bambini e adolescenti. Leggi

Collaboratori precedenti (in ordine alfabetico)

  • Anna Maria Annoni
  • Chiara Antonietti
  • Benedetta Bernasconi
  • Kleona Bezani
  • Margot Carcuro
  • Chiara Filipponi
  • Giovanni Franscella
  • Elisa Galmarini
  • Anica Ilic
  • Ilaria Mammolo
  • Federica Mongillo
  • Susanna Morlino
  • Giovanna Pedroni
  • Serena Quinto

Ricercatori in visita precedenti (in ordine alfabetico)

  • Tiziano Gerosa, Università degli Studi di Milano-Bicocca