Media digitali e benessere di bambini e adolescenti in Ticino

Digital Lives

mediaticino-mediaticino_digitallives.png

DIGITAL LIVES: LA COMUNICAZIONE TRAMITE LO SMARTPHONE è un progetto di ricerca svolto dal 2018 al 2020. Il progetto ha lo scopo di comprendere meglio gli effetti delle piattaforme di messaggistica istantanea come WhatsApp nei giovani adulti, utilizzando un approccio innovativo e combinando metodologie differenti. In un contesto sperimentale, sono state introdotte misure fisiologiche come la frequenza del battito cardiaco e la conduttanza cutanea per ottenere una risposta oggettiva e in tempo reale a messaggi mandati tramite WhatsApp. I messaggi sono stati manipolati rispetto alla valenza (es. positiva vs negativa) e alla latenza (es. risposta immediata vs risposta dopo diversi minuti) in modo da studiare quale aspetto della messaggistica istantanea potesse provocare una maggiore attivazione. Il progetto è stato finanziato dal Fondo Nazionale per la Ricerca Scientifica e realizzato in collaborazione con il DCMlab dell'Université de Fribourg.

Camerini, A. L., Marciano, L., Annoni, A. M., Ort, A., & Petrocchi, S. (2022). Exploring the emotional experience during Instant Messaging among young adults: An experimental study incorporating physiological correlates of arousal. Frontiers in Psychology, 13, 840845. https://doi.org/10.3389/fpsyg.2022.840845

Annoni, A. M., Petrocchi, S., Camerini, A. L., & Marciano, L. (2021). The relationship between social anxiety, smartphone use, dispositional trust, and problematic smartphone use: A moderated mediation model. International Journal of Environmental Research and Public Health, 18(5), 2452. https://doi.org/10.3390/ijerph18052452

Petrocchi, S., Marciano, L., Annoni, A. M., & Camerini, A. L. (2020). “What you say and how you say it” matters: An experimental evidence of the role of synchronicity, modality, and message valence during smartphone-mediated communication. PloS ONE, 15(9), e0237846. https://doi.org/10.1371/journal.pone.0237846

 

Coordinatrici principali

Anne-Linda Camerini

Serena Petrocchi

 

Co-coordinatrice

Laura Marciano

 

Collaboratori

Anna Maria Annoni

Chiara Filipponi

Chiara Antonietti

 

Collaboratore esterno

Alexander Ort